Conserve dolci

Home/Conserve dolci
Conserve dolci2020-02-28T12:50:44+01:00

Conserve dolci

Le conserve sono tutti quei cibi che si prestano ad essere conservati (previa cottura più o meno importante!) in barattoli (generalmente di vetro). Si tratta quasi sempre di frutta e verdura disponibili in una certa stagione e che conserviamo per quando Madre Natura non ci offrirà tutta questa varietà.

Le conserve dolci richiedono alcuni accorgimenti durante la fase di preparazione, in modo da ottenere una conserva non solo buona ma anche sicura. Possono essere marmellate, confetture, composte di frutta sotto spirito, frutta sciroppata….La marmellata è quella composta a base di agrumi; la confettura, invece, tutti gli altri casi.

Bisogna selezionare, lavare, tagliare a pezzi la frutta e aggiungere lo zucchero e gli altri ingredienti previsti dalla ricetta, quindi portare ad ebollizione, mescolando di continuo; quando il composto comincerà ad addensarsi, abbassare la fiamma (per evitare che lo zucchero si caramellizzi), togliere dal fuoco, riempire i contenitori fino a 1 – 2 cm dal bordo (per evitare che si rompano, mantenerli a caldo fino al momento del riempimento), chiudere il vasetto ermeticamente, capovolgere, far raffreddare; infine, conservare in luogo fresco e asciutto. Una volta aperta il recipiente, consumare il resto che non si consuma al momento entro i 4 massimo cinque giorni, e non di più.

I fattori più importanti che influiscono sulla conservazione sono l’acidità della frutta e lo zucchero. L’acidità evita che lo zucchero si cristallizzi  e agisce come conservante (se si adopera frutta poco acida è consigliabile aggiungere del succo di limone) così come lo zucchero, che non dovrebbe mai essere inferiore a 700 grammi per ogni chilogrammo di frutta.

Altrettanto importante è la cottura: non deve essere eccessiva, altrimenti lo zucchero si cristallizza, e non deve essere insufficiente, altrimenti la conserva rimarrebbe troppo liquida, quindi, facilmente attaccabile da muffe e micro-organismi.

La cottura sarà giusta quando versando una goccia di marmellata/confettura su di un piatto, scivolerà lentamente, aderendo alla superficie, o se immergendo un cucchiaino, la consistenza apparirà filamentosa.

2910, 2019

COTOGNATA

by |Ottobre 29th, 2019|Conserve dolci|0 Commenti

Una marmellata soda e compatta, si ottiene dapprima facendo bollire in acqua i pezzi delle mele cotogne, per smussare un pò la compattezza della mela cotogna, successivamente si prosegue con una seconda cottura assieme agli altri ingredienti, fino ad ottenere la marmellata. Si consuma a pezzi oppure [...]

2207, 2019

CONFETTURA DI SUSINE GIALLE

by |Luglio 22nd, 2019|Conserve dolci|0 Commenti

La conserva ideale da preparare in estate, quando le susine giungono a maturazione. Le varietà di susine o prugne sono tante e hanno differenti colorazioni: giallo, viola o rosso. Quelle gialle, conosciute anche come "gocce d'oro", le rosse e le viola, invece come "verdacchie"; in ogni caso, [...]

907, 2019

CONFETTURA DI FICHI VERDI

by |Luglio 9th, 2019|Conserve dolci|0 Commenti

Siamo in estate, tanti frutti colorati e succosi arrivano a maturazione e tra questi i fichi, che ti conquistano subito per la loro dolcezza che lasciano sul palato. Che sia fatta di fichi verdi o neri, la confettura di fichi è una delizia da gustare nei mesi [...]

CATEGORIE

ARCHIVIO

Ultimo articolo pubblicato!

Iscrizione alla Newsletter!