Un piatto estivo, tipico della mia amata Puglia. Un primo davvero invitante, gustoso, che racchiude in se il sapore di ingredienti tipici di questa stagione. Il profumo dei primi pomodori, che stanno maturando e raccolti nelle prime ore della mattina, cotti per preparare un sughetto aromatizzato con della cipolla di Tropea. E poi, il cacioricotta, i fagiolini, anch’essi freschi; insomma, il piatto che si fa e si gusta solo in estate! Un primo semplicissimo da fare, che viene completato aggiungendo qualche foglia di basilico fresco. La bontà di questo piatto si nasconde in quella cremina che si viene a formare sul fondo del piatto tra il sugo e il cacioricotta grattugiato. Che dire, da scarpetta sicura!

Ingredienti

  • 400 gr. di spaghetti o linguine
  • 300 gr. di fagiolini verdi
  • 300 gr. di pomodori
  • Olio extravergine d’oliva
  • Foglie di basilico
  • Cacio ricotta grattugiato
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • Sale
  • Pepe in grani macinati al momento

Come preparare gli spaghetti, fagiolini, pomodori e cacioricotta

  • Lava i fagiolini, priva di testa e coda e metti da parte. Lava anche i pomodori, poi, fai lessare in acqua bollente. Dopo 10 minuti di cottura, scola e fai raffreddare un pò. Priva della buccia e con la polpa prepara il sugo facendo cuocere, in un tegame con un paio di cucchiai d’olio, la polpa di pomodoro con la cipolla tritata finemente. Fai cuocere a fuoco medio per 15 minuti e sala a piacere.

  • A parte, fai lessare la pasta insieme ai fagiolini in abbondante acqua salata. Scola, condisci con il sugo e con una generosa spolverata di cacioricotta. Servi il piatto, aggiungendo le foglie di basilico e una spolverata di pepe.

    CosimoC.

  • DOSI PER: 4 persone

  • DIFFICOLTA’: molto bassa

  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti

  • COTTURA: 10 minuti

  • COSTO: basso

  • REPERIBILITA’ INGREDIENTI: facile

CATEGORIE

VUOI RIMANERE AGGIORNATO COL BLOG? ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER E RICEVI I PROSSIMI POST NELLA CASELLA DI POSTA

ARCHIVIO