Il mio orto

Home/Il mio orto
Il mio orto2020-05-28T10:42:49+02:00

Benvenuto nel mio orto di campagna! Un orto generoso, in ogni stagione dell’anno lui è pronto a regalarmi frutta e verdura a km 0 che poi saranno gli ingredienti principali della maggior parte delle ricette che faccio. Ogni stagione ha i suoi frutti da dare e l’orto non fa altro che adeguarsi sperando che tutto fili tutto liscio!

In inverno la temperatura è bassa e fa freddo. Pioggia, vento e neve si fanno insistenti e di certo le nostre difese immunitarie verranno messe a dura prova. È importante lavorare a tavola per prevenire forme virali, dolori muscolari, febbre, raffreddore, bronchiti e infiammazioni varie alle vie respiratorie, digestive e intestinali, scegliendo cibi che forniscono energia per lungo tempo. Preziosissima la vitamina C, che il mio orto mi regala in abbondanza attraverso arance, limoni, mandarini e melagrane…. e poi le verdure della famiglia dei cavoli, zucca, finocchi, cime di rapa, catalogna……insomma, un vero esercito pronto aiutarci a sopperire alla maggiore richiesta energetica dovuta al freddo e per stimolare il sistema immunitario.

Quando l’inverno sta per finire ecco incominciare a farsi spazio la primavera. Adesso è importante depurare l’organismo e rivitalizzarlo. L’aria si fa frizzante, le giornate si allungano, pioggia e neve lasciano lentamente spazio al vento e al sole (o almeno così dovrebbe essere!), passando per qualche temporale. Il clima si addolcisce così cominciamo a toglierci uno strato per volta, sostituendo prima i giacconi con leggeri impermeabili, poi pile di pullover con magliette e maniche corte.

In questa stagione, il corpo avrà esigenze diverse da quelle manifestate durante i mesi freddi: dopo la dieta energetica e protettiva dell’inverno, il corpo si prepara alla rinascita, esattamente come la natura intorno a noi. Ed ecco la natura offrirci vegetali dai poteri depurativi come carciofi, asparagi, insalate di vario tipo, fragole, ciliegie, pesche, albicocche, che hanno proprietà disintossicanti e diuretiche. In questo modo si riesce a far fronte alla stagione più variabile dell’anno, con sbalzi termici che mettono a dura prova le difese immunitarie, ma anche predisporre il nostro corpo alla stagione calda in arrivo.

In estate le parole d’ordine sono due: rinfrescarci e idratarsi. L’idratazione è fondamentale, sempre, ma in particolare durante questa stagione, quando il caldo si fa a volte opprimente, soprattutto in città. L’orto in estate mi viene incontro dandomi la possibilità di raccogliere frutta e verdura coloratissime, ricchissime di acqua,  ricca di antiossidanti e sali minerali e acqua, indispensabili per proteggerci dal caldo e reintegrare i liquidi persi col sudore.  Oltre a bere acqua naturale, ci si può sbizzarrire con frullati di frutta fresca ai centrifugati.

Quando l’estate è al capolinea ecco l’autunno bussare alla porta. La temperatura comincia ad abbassarsi, la luce diminuisce ogni giorno che passa e il nostro organismo ha necessità di avere a disposizione una maggiore quantità di energia, per tutelare le difese immunitarie, visto che ci attendono al varco influenza e raffreddore.

Frutta e verdura di questa stagione contengono più zuccheri. Cachi, pere, castagne, noci, mandorle, frutti molto energetici e ricchi di vitamine, fibre e minerali. Per stimolare il sistema immunitario, via libera a cipolla, rosmarino, salvia, aglio, alloro, le spezie nostrane ed estere, come curcuma, peperoncino, zenzero… che sono dei veri e propri antibiotici naturali.

Oltre a cominciare a coprirsi, in autunno è necessario riabituarsi al consumo di piatti caldi: anche qui Madre Natura è pronta ad offrire zucche, cavoli, melanzane, castagne, patate, barbabietole, tutti alimenti poco acquosi e ideali per essere consumati cotti.

Per quanto riguarda la frutta, ecco gli agrumi, uva, pere, melagrane, kiwi, che garantiscono una scorta eccellente di vitamina C, fibre e minerali importanti per il rinforzo del sistema immunitario, grazie alle loro proprietà antiossidanti, antivirali e antibiotiche. Tutto ciò che è viola ci aiuta a fare il pieno di antocianine, carotenoidi, potassio e magnesio.

Categorie

Archivio

Ultimi articoli pubblicati

ISCRIZIONE NEWSLETTER!

Tag cloud