Correre fa bene al corpo ma anche alla nostra mente. Le persone che conosco e che praticano la corsa abitualmente dimostrano di essere meno stressate e soprattutto affrontano le situazioni di stress con meno difficoltà. L’attività fisica, in generale, libera la mente dalle preoccupazioni, ti fa stare più tranquillo, sei più concentrato nella realizzazione di un obiettivo.

Molte ricerche affermano, infatti, che correre è più efficace, come il trattamento degli stati d’ansia, rispetto alle medicine. Quando si corre, il corpo produce endorfina, una sostanza che  crea un senso di euforia.

Questo stato di euforia provoca buon umore nelle persone, le fa sentire più felici e migliori. Una sensazione che provoca una sorta di apparente dipendenza da questa attività. I runners corrono appena possono, perchè li fa stare bene. L’importante come per ogni cosa è non esagerare.

Finire una corsa o completare un percorso che si era programmato di fare, migliora la fiducia in sè stessi. Questo è particolarmente evidente nelle persone naturalmente competitive, ma la fiducia aumenta anche in quelle persone che correndo hanno perso peso eccessivo e notano l’aumento di tonicità nei propri muscoli.

Correre è un tranquillante naturale ed è per questo che i terapeuti lo raccomandano a quelle persone che stanno lottando contro le dipendenze. Correndo i pazienti diventano molto più forti nel resistere all’impulso di assumere alcol, droghe o fumare.

Poichè correre mantiene la mente concentrata, è un ottimo allenamento per la mente stessa e per la capacità di mettere a fuoco gli eventi. Correre allevia la fatica mentale, sviluppa la memoria e migliora la resistenza emozionale. Chi corre abitualmente mostra una migliore capacità di risolvere i problemi e sono molto più attenti.

Correre è molto efficace nel trattamento della depressione. L’attività fisica serve come psicoterapia, perchè dà ai pazienti un proprio spazio per trovare la parte migliore di sè.

Oltre alla depressione, i medici hanno evidenziato l’efficacia della corsa anche come trattamento per le persone che soffrono di altri disturbi psicologici. La coordinazione della mente  e del corpo migliorano con l’attività fisica fatta con regolarità. Oltre ai tanti benefici psicologici che la corsa offre a chi la pratica, si migliora anche la coordinazione mente-corpo, cosa molto importante in ogni attività della vita quotidiana.

CosimoC.

CATEGORIE

ARCHIVIO

Ultimo articolo pubblicato!

Iscrizione alla Newsletter!

RUNNER SI DIVENTA .. dall'ufficio al deserto!

Autore: DANIELE BARBONE nato ad Alessandria, vive tra Novara e Milano. Ha creato un gruppo di aziende nel settore della Green economy e nel settore della formazione che sono oggi un punto di riferimento nazionale e che hanno ottenuto un numero consistente di premi e danno spazio in particolare a giovani talenti.

Nel 2013 è stato tra i 150 atleti di tutto il modo che hanno completato le Five Major Marathon, correndo in sequenza le maratone di Londra, Berlino, Boston, Chicago e New York.

Nel 2014 ha corso la 100km del Sahara unendo la sua passione di sportivo a un’iniziativa benefica: per ogni chilometro percorso, ha ottenuto da alcune aziende un finanziamento di CESVI, un’organizzazione laica indipendente che opera per la solidarietà mondiale.

Chi, un bel giorno, decide di alzarsi dalla sedia e di mettersi a correre non inizia solo a praticare uno sport entusiasmante, ma cambia anche la sua vita. Questo è il messaggio che l’autore trasmette attraverso questo libro.

Per correre non bisogna acquistare un’attrezzatura costosa, bisogna solo abbandonare la pigrizia e muovere il primo passo.