Una ricetta dai sapori decisi che appartiene alla tradizione culinaria meridionale. Ha come base gli ingredienti per la solita frittata, ma viene arricchita dai lampascioni precedentemente lessati. Un secondo sostanzioso e saporito che non tutti gradiscono, per quel sapore amarognolo che hanno queste cipolline, che viene leggermente attenuato dalla bollitura preventiva. Una vera ghiottineria della mia Puglia!

Ingredienti

  • 500 grammi di lampascioni
  • 6 uova grandi
  • 350 grammi di parmigiano grattugiato
  • farina 
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale 
  • Granelli di pepe nero da macinare al momento
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato finemente

Come preparare la frittata di lampascioni

  • Lava i lampascioni con acqua fredda e pulisci eliminando le parti più esterne. Metti a bagno in acqua fredda per circa un paio d’ore, cambiando l’acqua una o due volte. Trascorso il tempo necessario per la depurazione, scola i lampascioni e procedi con la lessatura in abbondante acqua salata per circa 20 minuti, poi scola e asciuga.

  • Prendi una padella antiaderente, larga e con i bordi alti, versa l’olio e fai scaldare. Infarina leggermente i lampascioni, poi versa nell’olio caldo. Rompi le uova in una terrina, sbatti con una forchetta, aggiungi il formaggio e amalgama bene. Adesso, aggiungi il resto degli ingredienti: sale, pepe e il prezzemolo e mescola un pò.

  • Versa il composto sui lampascioni, accertati che questi siano ben distribuiti su tutta la superficie della padella. Lascia cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti, coprendo con il coperchio. Di tanto in tanto, scuoti la padella per evitare che la frittata si attacchi al fondo della padella. Terminata la cottura, versa la frittata su di un piatto e servi ancora calda.

  • DOSI PER: 6 persone

  • DIFFICOLTA’: molto bassa

  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti

  • COTTURA: 10 minuti

  • COSTO: basso

  • REPERIBILITA’ INGREDIENTI: medio

  • NOTA: ammollo in acqua dei lampascioni per circa due ore

VUOI RIMANERE AGGIORNATO COL BLOG? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CATEGORIE